…And justice for one

Si lo sappiamo tutti che il titolo originale del quarto album dei Metallica è “And justice for all”, ma da oggi mi sembra una concezione superata, passata, antiquata e quindi da cambiare. Per fortuna sappiamo anche che la buffonata scritta da Alfano sotto dettatura è destinata a incagliarsi in qualche (se non tutti) passaggio stretto che l’aspetta. E questo ci tranquillizza non poco.

Ma la vera pagliacciata è che nessuno in maggioranza pare curarsi della completa inutilità della legge e della sua completa estraneità alla vita dei cittadini “normali”, infatti sembrano tutti contenti e felici di aver dato il contentino al loro leader maximo. Pur sapendo perfettamente che tra i passaggi parlamentari (due di qua e due di la) che quello referendario (dico solo duemilasei) il rischio di naufragio della riforma è praticamente una solida certezza.

Nello specifico non voglio entrare perchè prima di tutto ne capisco poco e poi perchè anche in questa occasione i contenuti mi sembrano cosi secondari rispetto alle modalità di azione da risultarmi veramente insignificanti, sebbene a primo acchito su qualche punto potrei anche convergere!

E quindi noi ci teniamo questo teatrino. Questa parrucconata di riforma costituzionale che non servirà ne al paese (as usual) ne a Berlusconi, visto che non vedrà mai la luce in tempo per i suoi processi!

E la frase sconvolgente di oggi “E’ dal 1994 che aspetto questa riforma. Se avessimo avuto questa legge non ci sarebbe stata mani pulite e il caso di Napoli” dove la mettiamo?!?

Io penso che sia scandaloso che un primo ministro arrivi a tanto e che questo dimostri ancora una volta come lui non abbia minimamente ne senso delle istituzioni ne il rispetto per il ruolo che sta ricoprendo. Lui si comporta come un imprenditore che sta temponaneamente governando (cosa di per se non negativa), ma che usa il mezzo pubblico per i suoi interessi e che vede l’equilibrio tra poteri dello stato come un vincolo da togliere.

Per questo chi ha un po’ di senso dello stato e ama la Repubblica dovrebbe opporsi a queste scempiaggini. Non perchè sia sbagliato cambiare o modificare la costituzione o la magistratura, ma perchè se a farlo è un indagato che da vent’anni tira merda addosso a tutti i giudici forse non è cosi obbiettivo come vuole farci credere.

Se infine pensate che avere due CSM invece di uno o una carriera separata tra PM e giudici sia realmente la priorità di questo paese in questo momento allora parliamone, ma dovrete convincermi che queste cose siano pià importanti della scuola, della ricerca, della sanità, delle ditte che chiudono, della crisi in Libia, della cultura che fa in sfraceli…insomma dovrete sudare per farmi capire che la priorità ora non è l’Italia ma salvare il culo al Papi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...