Lettera all’elettore a 5 stelle (Reprise)

grillo_5stelleCaro o cara che hai votato il Movimento 5 Stelle e che hai già ricevuto la mia lettera subito dopo le elezioni, ormai è passato un mese e mezzo e non si è visto molto del cambiamento da voi proposto. E per il quale scommetto hai voluto dare la tua preferenza alla novità.

Ora mi pare chiaro che la strategia di Grillo, che diventa per antonomasia quella del Movimento, sia quella di spingere uno per uno i democratici a fare il Governissimo con il PdL, per poi urlare in piazza che “la solita casta si chiude a riccio e respinge l’assalto dei cittadini per bene a 5 stelle”. In questa ottica rientrano tutte le mosse fatte dal vostro portavoce (o megafono): niente fiducia a Bersani, niente nomi per il Quirinale, niente proposte reali. Solo la richiesta di essere incaricati in bianco di formare il Governo.

Come ho scritto e detto mille volte i punti programmatici del PD post-elettorale e vostri sono molto vicini, quasi sovrapponibili. Per cui, data anche la disponibilità di Bersani a farsi da parte, perché non questo Governo non si riesce a fare? Perché non è il vero interesse del Movimento, che quindi si sta comportando esattamente come un partito, anzi peggio visto il processo decisionale oscuro e blindato.

Purtroppo però nel mio PD ci sono personaggi che non tengono la barra dritta e ultimamente sbandano ogni giorno di più, lasciando davvero intravedere un possibile accordo con il PdL che distruggerebbe la spinta riformatrice di questa legislatura, il centrosinistra e l’intero impianto politico italiano. E chiaramente il Movimento 5 Stelle avrebbe campo libero.

Ma leggo con piacere che un 20-30% di parlamentari e la maggioranza di frequentatori di meet-up si dichiara favorevole ad una fiducia condizionata ad un esecutivo a guida PD. Ma con le vostre regole riuscirete mai a imporre una decisione? Oppure vi farete sempre portare in agriturismi o in riunioni segrete per sentirvi dare di traditori, venduti o schizzi di merda?

Pensate all’occasione che stiamo perdendo e se, come spero, o si fa un governo noi o si torna a votare pensateci ancora meglio. Parlatene nei vostri incontri, nei vostri meet-up, cercate ragazzi e ragazze, uomini e donne del PD del vostro paese e vedrete che non sono mostri assetati di soldi o di potere, ma gente semplice come voi che realmente tiene a questo paese.

Possiamo ribaltare la tragica situazione sociale e politica con un semplice gesto di apertura da parte vostra. Che, tra l’altro, potreste revocare in ogni momento. Cosa volevate di più? Un amaro Lucano?

Scommetto che Bersani quello ve l’offre anche…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...