Tentazione Suicida (Assistita)

Se Renzi andasse a Palazzo Chigi senza passare dalle urne butterebbe nel cesso tutto il consenso che si è creato dietro di sé nell’area di centro-sinistra. Oltre all’esempio di D’Alema che arrivò nel ’98 al Governo e duro un anno e mezzo scarso, c’è da fare un ragionamento molto più articolato sull’opportunità e sulla necessità di mandare Renzi subito a guidare un esecutivo.

Prima di tutto il modo in cui Renzi ha costruito il suo consenso e la sua leadership è, che ci garbi o no, basata su bagni elettorali quasi plebiscitari: dalle primarie per il Sindaco di Firenze (dove era un outsider), alla corsa contro Bersani dove arrivò al ballottaggio fino all’incoronazione dell’ultimo Dicembre, Renzi ha sempre trovato la sua forza direttamente sugli elettori, quindi perché ora dovrebbe bruciare le tappe e saltare un’eventuale tornata elettorale per ritrovarsi in una posizione debole e instabile?

È altresì vero che tutti rimproverano al Sindaco di Firenze un comportamento ambivalente nei confronti del Governo Letta a cui rinnova continuamente la fiducia verbalmente, ma che non risparmia mai di punzecchiare con frecciate velenose sull’immobilismo e sulla mancanza di coraggio. In parole povere viene pensato “Se pensi di poter fare meglio, fallo tu!”.

Infine la scissione tra riforme strutturali e costituzionali, in mano a Renzi ed ai partiti, e gestione dell’ordinario, in mano a Letta, porta una forte dissociazione tra la gente, perché non si capisce più chi prendere a riferimento in questo paese.

In questo puzzle gioca la partita anche il Presidente della Repubblica che è stato il principale sponsor di Letta, delle larghe intese e delle riforme istituzionali condivise, ma che di fatto si trova nella stessa identica situazione di tutti gli italiani, cioè combattutto tra un presente targato Letta ed un futuro a firma Renzi.

L’assurdità però proviene dall’interno del PD dove le varie componenti, aree e correnti si stanno posizionando in base a calcoli di rendiconto di parte rispetto ad un più consono ragionamento di interesse generale; gli stessi renziani (che ora sono un po’ tutti) si stanno dividendo tra chi vorrebbe mandare Matteo a Palazzo Chigi, per poter preservare lo scranno in Parlamento o per poter riaprire i giochi come Sindaco a Firenze, e chi invece vorrebbe lasciare Letta a rosolare per preparare a modo la strada verso la premiership di Renzi.

Questa strana tendenza al suicidio politico non ha mai lasciato la sinistra in questo paese ed è uno dei motivi per cui alla fine vince sempre Berlusconi o chi per lui! Dovremmo invece farci una ragione sul fatto che:

  • Letta sta traghettando un Governicchio di transizione
  • Può fare (e dovrebbe fare) molto di più e molto meglio, ma questo non dipende solo dalla presenza di Renzi a Roma
  • Se Letta ed il suo Governo si impegnassero sul fronte del quotidiano si garantirebbero ogni giorno un po’ di ossigeno in più!
  • Renzi deve fare il segretario del PD e guidare il partito alle riforme insieme a quanti più soggetti ci stanno, dovrebbe aprire un po’ più il dialogo con tutti invece di fossilizzarsi sul Forza Italia e su proposte, come dice lui, blindate
  • Solo dopo che tutti questi tasselli saranno andati a posto si potrà pensare se continuare con questo Governo (Dio ce ne scampi e liberi) oppure andare a votare ed eleggere finalmente un esecutivo pienamente legittimato dalle urne.

Altrimenti ci troveremo nuovamente di fronte ad un suicidio politico di portata storica e continueremo a lamentarci per anni, lustri o decenni che a sinistra non nasce mai niente di buono. Perché se per caso nasce, lo facciamo morire noi con una bella eutanasia assistita. Perché come al solito a noi garba perdere!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...