Learning to Fly

La storia infinita degli F-35 sta sempre più assomigliando ad una barzelletta ed anche i più convinti militaristi di questo mondo dovrebbero iniziare a pensare che non siano proprio il migliore investimento bellico mai fatto nella storia del mondo! Noi pacifisti siamo contrari a questo sperpero di denaro pubblico da sempre perché di principio consideriamo una stronzata spendere soldi in armi e strumenti di morte, se poi, come sembra giorno dopo giorno, questi aerei stanno su con lo sputo, allora ai nostri dubbi idealistici si sommano tutta una serie di valutazioni prettamente tecniche ed economiche.

Si è detto fin dall’inizio che la nostra flotta aerea andava rinnovata con la sostituzione dei vecchi caccia con nuovi aerei, poi si è deciso di entrare nel progetto Joint Strike Fighter per allinearsi a molti paesi NATO in termini di equipaggiamento militare e con questo si è deciso, de facto, di stare alle decisioni comuni e quindi ci siamo accodati alla decisione di prendere gli F-35 della Lockheed-Martin al posto dei caccia proposti dalla Boeing. Eh vabbè, non potevamo sapere a cosa andavamo incontro…

Ad oggi il progetto di ammodernamento della nostra aeronautica è un clamoroso paradosso; da un lato stiamo agganciati agli americani per gli F35 e dall’altro siamo dentro al progetto Eurofighter Typhoon per la creazione di una forza di difesa aerea comune europea. Mentre il primo progetto sembra ancora lontano dalla realizzazione, il secondo è già attivo a regime e molti paesi (Francia e Germania in testa) hanno investito solo in questo. Noi abbiamo finanziato un po’ a destra e un po’ a manca, solo che oggi gli F35 vengono a costare sempre più e, con i tagli previsti, i fondi necessari vengono cercati proprio nella dismissione dei Typhoon già pagati e comprati.

A me questa storia pare sempre più una marchetta bella e buona per cui abbiamo pagato un progetto europeo (che potrebbe anche avere senso), abbiamo comprato i caccia per poi rivenderli usati per finanziare i maggiori costi di progettazione e sviluppo del progetto americano che fa acqua da tutte le parti! Alla fine ci ritroveremo con pochi aerei malfunzionanti e con costi più che raddoppiati rispetto alle aspettative!

Allora, senza voler fare il moralista, mi chiedo perché non ci teniamo gli Eurofighter e non sfanculiamo gli F35? Ci costerebbe una penale? Beh, almeno avremmo un costo stabilito da pagare e non vivremo più nella’attesa di sapere quanto ci costerà vedere volare questi trabiccoli! Sempre che riescano a volare prima o poi…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...