Coincidenze

Pare che al momento del voto di fiducia in Senato fosse assenti quasi una cinquantina di senatori di Forza Italia su cinquantanove. Considerando che hanno votato 278 senatori e il Governo ha incassato la fiducia di 165 parlamentari non avrebbe avuto problemi nemmeno con il plenum, ma una domanda mi sorge spontanea: “Non è che i forzisti sono spariti per rendere inutile anche l’eventuale diserzione della minoranza PD?!?”.

Considerando che i No alla fiducia sono stati centoundici con i cinquanta forzisti si sarebbe arrivati realmente al redde rationem. Anche un senatore dissidente avrebbe pesato come un macigno sul Governo e sulla legislatura. Ma qua credo sempre più si veda come opera il Patto del Nazareno. C’è una convenienza reciproca nel mandare avanti questo Governo fino all’elezione del successore di Napolitano e Berlusconi in questo momento ha in mano la golden share sull’esecutivo, sul nome da fare per il colle e perfino sulla linea politica da seguire. Inizio perfino a temere che l’operazione Alfano al Governo sia solo un disegno per fornire a Renzi quei numeri necessari per non cadere, un modo cioè per dettare la linea al Governo rimanendo all’opposizione.

Ci sono troppe coincidenze in questo periodo che mi fanno temere il peggio e sinceramente non so cosa nemmeno cosa dovrei sperare: meglio pensare ad un Renzi ostaggio della destra costretto a fare quello che loro chiedono o ad un Governo che fa politiche di destra volontariamente?

Molto arduo rispondere…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...